Cancellare i tuoi debiti è possibile

La recente legge 3/2012 ha introdotto in Italia la procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento. Si tratta di una procedura di ristrutturazione dei debiti destinata ai privati ed alle piccole imprese che permette la cancellazione dei debiti pregressi (discharge) del debitore ivi compresi quelli verso il fisco (Equitalia).

La legge mira a eliminare in Italia la c.d. responsabilità patrimoniale perpetua dei debitori non assoggettabili alla procedure concorsuali, garantendo la possibilità di ottenere la cancellazione dei debiti pregressi al fine di ripartire da zero, riacquistando un ruolo attivo nell’economia.

In altre parole, il debitore che si trova schiacciato dal carico dei debiti accumulati, non sarà più costretto a rinunciare al proprio futuro, ma avrà una seconda opportunità per ripartire da zero, pianificando la propria vita e quella della sua famiglia.

Per questi motivi la legge 3/2012 è stata soprannominata dagli addetti ai lavori “legge salva suicidi”. L’intenzione del legislatore italiano è stata quello di mettere a disposizione dei debitori uno strumento certo e imparziale per la ristrutturazione e la cancellazione dei debiti. 

Con l’istanza di ammissione alla procedura vengono sospese tutte le azioni cautelari ed esecutive. Il requisito principale per l’accesso alla procedura è la situazione di sovraindebitamento in cui si deve trovare il debitore.

Tale requisito viene definito come “la situazione di perdurante squilibrio tra le obbligazioni assunte e il patrimonio prontamente liquidabile per farvi fronte, che determina la rilevante difficoltà ad adempiere le proprie obbligazioni, ovvero la definitiva incapacità di adempierle regolarmente”.

Il debitore che si trova in una situazione di sovraindebitamento potrà chiedere la ristrutturazione e la cancellazione dei debiti beneficiando in via alternativa di tre strumenti: (i) piano del consumatore, (ii) proposta di accordo e (iii) liquidazione.

Se sei indebitato e non riesci più a pagare i tuoi debiti potresti accedere alla procedura di sovraindebitamento e ottenere la liberazione dai debiti.

Compila la scheda e sarai ricontattato al più presto da un nostro consulente che ti darà gratuitamente tutte le informazioni necessarie.

Ultimi provvedimenti ottenuti

stop-sign-with-hand-1520710

TRIBUNALE DI PAVIA

Bloccato decreto di trasferimento dell’immobile aggiudicato in asta dal giudice del sovraindebitamento.

Il Tribunale di Pavia – nella persona del giudice delegato nell’ambito della procedura da sovraindebitamento Dott. Balba – con decreto del 09 settembre 2016 ha sospeso una procedura esecutiva immobiliare…

Consulta il provvedimento e la nota a commento

Home-insurnace-630x400

TRIBUNALE DI PAVIA

Bloccata asta immobiliare con decreto di sospensione del giudice del sovraindebitamento.

Il Tribunale di Pavia – nella persona del giudice delegato nell’ambito della procedura da sovraindebitamento  Dott. Balba– con decreto del 25 maggio 2016 ha disposto la sospensione di una procedura esecutiva…

Consulta il provvedimento e la nota a commento

stop2

TRIBUNALE DI BOLOGNA

Rinviata vendita all’asta immobiliare a seguito del ricorso di ammissione alla procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento L. 3/2012

Il Tribunale di Bologna – nella persona del giudice dell’esecuzione, all’udienza chiamata per determinare le modalità di vendita dell’immobile pignorato, ex art 569 c.p.c., ha disposto…

Consulta il provvedimento e la nota a commento

fUeFNk3DK7k

TRIBUNALE DI VASTO

Sospesi pignoramento dello stipendio, fermo amministrativo nonché diverse azioni di recupero del credito con provvedimento del giudice del sovraindebitamento

Il Tribunale di Vasto – nella persona del giudice designato nell’ambito della procedura da sovraindebitamento  Dott.ssa Radoccia – con provvedimento del 05 aprile….

Consulta il provvedimento e la nota a commento

stop

TRIBUNALE DI CREMONA

Sospesa vendita di attrezzi e macchinari di una società agricola a seguito dell’istanza di ammissione alla procedura di sovraindebitamento ex legge 3/2012. 

Il Tribunale di Cremona – nella persona del giudice designato nell’ambito della procedura esecutiva mobiliare, Dott.ssa C. Pavarani – con provvedimento del 07 aprile 2014 ha…

Consulta il provvedimento e la nota a commento

survive-debt

TRIBUNALE DI PAVIA

Consumatore liberato dai debiti con la conversione dell’esecuzione immobiliare in liquidazione grazie alla legge sul sovraindebitamento.

Il Tribunale di Pavia – sezione volontaria giurisdizione – nella persona del Giudice del sovraindebitamento, Andrea Balba, ha emesso un provvedimento che si ritiene rilevante….

Consulta il provvedimento e la nota a commento

iStock_000005125394Medium

TRIBUNALE DI SAVONA

Bloccato pignoramento dello stipendio con il solo preavviso del successivo deposito del ricorso e del piano del consumatore nell’ambito della procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento ex Legge 3/2012

Il Tribunale di Savona – nella persona del giudice designato nell’ambito della procedura esecutiva mobiliare, ha sospeso il pignoramento dello stipendio azionato da Banca Ifis….

Consulta il provvedimento e la nota a commento

buy-a-house

TRIBUNALE DI BOLZANO

Revocata asta immobiliare a seguito del ricorso di ammissione alla procedura di composizione della crisi L. 3/2012 per sovraindebitamento di euro 3.470.714,20

Il Tribunale di Bolzano – sezione esecuzioni immobiliari – nella persona del giudice Dott. T. Weissteiner ha emesso provvedimento di revoca della vendita fissata nella procedura….

Consulta il provvedimento e la nota a commento

Messaggero_logo

TRIBUNALE DI FROSINONE

Omologa del piano del consumatore e ordine di pubblicazione del provvedimento sul quotidiano   “Il Messaggero” e su procedureconcorsuali.it

Nel caso di specie Il Giudice designato, a seguito della presentazione del ricorso di ammissione alla procedura ex legge 3/2012, ha emesso un provvedimento degno di particolare rilevanza….

Consulta il provvedimento e la nota a commento

aste-immobiliari-annullata

TRIBUNALE DI RIMINI

Sospensione asta immobiliare a seguito del ricorso di ammissione alla procedura di composizione della crisi L. 3/2012 per sovraindebitamento di euro 1.800.000,00

Il Tribunale di Rimini – sezione Esecuzioni immobiliari – nella persona del giudice Dott.ssa M.E. Polchi ha emesso provvedimento di sospensione della procedura esecutiva…

Consulta il provvedimento e la nota a commento

debiti_1217

TRIBUNALE DI MILANO

Accoglimento ricorso di ammissione alla procedura di sovraindebitamento e nomina dell’ Organisimo di composizione della crisi

Nel caso di specie il debitore si era rivolto alla società Libera Debito dando incarico di predisporre una proposta di piano di ristrutturazione del debito ai sensi della legge 3/2012 ed il ricorso  …

Consulta il provvedimento e la nota a commento

euroMonoplu

TRIBUNALE DI BUSTO ARSIZIO

Accoglimento ricorso di ammissione alla procedura di sovraindebitamento e nomina dell’ Organisimo di composizione della crisi

Nel caso di specie il debitore, nella sua qualità di consumatore, si era rivolto alla società Libera Debito dando incarico di predisporre una proposta di piano di ristrutturazione del debito…

Consulta il provvedimento e la nota a commento

equitalia-immagine

TRIBUNALE DI LODI

Sospensione pignoramento conto corrente Equitalia

Sospensione pignoramento conto corrente da parte di Equitalia a seguito del ricorso per l ammissione alla procedura di sovraindebitamento ex legge 3/2012  …

Consulta il provvedimento e la nota a commento

TRIBUNALE DI BRESCIA

Sospensione procedura esecutiva immobiliare

Sospensione della procedura esecutiva immobiliare a seguito del ricorso di ammissione alla procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento ex legge 3/2012  …

Consulta il provvedimento e la nota a commento

TRIBUNALE DI FROSINONE

Rinviata udienza di assegnazione del 1/5 dello stipendio

Tribunale di Frosinone – rinviata udienza di assegnazione del 1/5 dello stipendio a seguito del ricorso di ammissione alla procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento ex legge 3/2012 …

Consulta il provvedimento e la nota a commento

Dicono di noi

logofamigliacristiana

logoavvenire

logotiscali

logolaprovincia

logo_ilcaso_gif

il-resto-del-carlino

msgr_logo_new

sky

TAGLIA I TUOI DEBITI IN 3 PASSI

CON LA LEGGE 3/2012

italia-map

Siamo attivi in tutte le regioni Italiane.

I nostri numeri (Aggiornati al 14.3.2017)

  • Situazioni di sovraindebitamento
    esaminate: 3180
  • Posizioni che possono accedere alla procedura: 1920
  • Procedure di sovraindebitamento presentate: 495
Compila il questionario indicando i tuoi debiti

Compila il modulo inserendo correttamente i dati relativi alla tua situazione economica e finanziaria. Scoprirai se sei in possesso dei requisiti richiesti dalla legge 3/2012 per accedere alla procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento.

 

Incontra gratuitamente uno dei nostri commercialisti di zona

Dopo la compilazione del modulo sarai contattato per un incontro gratuito con uno dei nostri  commercialisti più vicino a te. Durante l’incontro sarà analizzata la tua situazione debitoria e ti sarà spiegato come ristrutturare e tagliare i tuoi debiti con la legge 3/2012.

 

Incontra uno dei nostri avvocati di zona per avvio procedimento di sovraindebitamento

Dopo l’incontro con il commercialista potrai decidere liberamente se affidarti alla Libera Debito. Se deciderai di affidarti a noi, sarai contattato da uno dei nostri avvocati di zona per avviare il procedimento di composizione della crisi da sovraindebitamento mediante la presentazione di un apposito ricorso presso il Tribunale dove hai la residenza.

compila

Arturo Graf

“Nessun uomo che viva può pagare tutti i suoi debiti

ma bisogna almeno riconoscere quelli che non si possono pagare.”

dall’opera narrativa “Il Riscatto”, Treves, Milano 1901

In evidenza